Montanari e Gatti perquisiti da Guardia di Finanza 22 2 18

Perquisiti i laboratori

della dottoressa Gatti e del dottor Montanari

ricercatori di fama mondiale

 

 

Questa mattina, Giovedi 22 Febbraio 2018, alle ore 8,30, la Guardia di Finanza ha fatto irruzione nell’ abitazione e poi nei laboratori della dottoressa Antonietta Morena Gatti e del dottor Stefano Montanari, ricercatori di fama mondiale, sequestrando tutti i computer e documenti utili alla ricerca. Verrà perquisito anche il laboratorio Nanodiagnostics.

Ricordiamo che la dottoressa Gatti e il dottor Montanari, stavano facendo ricerca sui vaccini e sulle nano particelle, con l’ utilizzo di un microscopio elettronico, unico in Italia, e la conseguente ricerca potrebbe mettere in luce scenari chimici e psicofisici apocalittici.

Questo sequestro impedisce lo sviluppo della ricerca. Questo microscopio è concesso in utilizzo a questi ricercatori solo fino ai primi mesi del 2018. Il dottor Montanari aveva avviato una raccolta fondi per l’ acquisto del microscopio attraverso la massima trasparenza, ma l’ ipotesi dell’ accusa è di truffa. Lo scopo del sequestro, secondo il dottor Montanari, è impedire invece che questa ricerca continui.

 

Giuliano Bugani